[Dai Social] Emilio Vada | Moscato d’Asti Camp Bianc 2022


…Panettone is NOT on the table
But I’m still drinking Moscato…

Progetti per il 2024: stapparne molti di più, specie se nitidi e affidabili come il Camp Bianc di Emilio Vada.

Per mostrare ai tanti amici ancora intrappolati in Matrix un mondo senza macchine, acidi e amari a tutti i costi, svegliandoli dal torpore che gli impedisce di sentire quanto si possa godere, stappando i migliori Moscato d’Asti con – che so:

  • un bocconcione di bufala casertana de La Baronia
  • una salsiccia passa di Roteglia
  • due dozzine di uova ripiene
  • otto sperlonghe di ostriche
  • tre chili di spaghetti a vongole
  • cinque metri cubi di finanziera, vitel tonné e insalata di rinforzo
  • e perfino i chicken mcnuggets al salmone di mezzanotte.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.