La vigna di silicio

Perfettamente esposta a sud – est, questa vigna di silicio durerà al massimo vent’anni (dunque difficilmente potrà fregiarsi dell’appelation vieilles vignes), dopodichè ancora nessuno sa bene dirci che succederà.

Si trova in Umbria (ma ce ne sono ormai ovunque), a pochi passi da alcuni dei colli più suggestivi della regione, ornati da olivi millenari e altre vigne tradizionali, forse obsolete, che alcune settimane fa coloravano il paesaggio con tonalità rosso fuoco e arancione.
Lo so che penserà qualcuno: “ma a questo rompicoglioni non gli sta bene niente? E se non vuole il nucleare qualcosa bisognerà pur inventarsi…“. Vero, giusto, sacrosanto. Ma possibile che in questo Paese anche le idee più sane e azzeccate partoriscano mostri? Non so che ne pensate voi, ma a me vedere quei cosi piantati nella fertile terra provoca una strana sensazione.
Ma forse mi sbaglio, forse avremo una grande vendemmia.

Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.