Bere Vintage | La Spuma Nera Paoletti

Se di recente siete entrati in un negozio di scarpe o avete sfogliato una qualsiasi rivista di moda, non vi sarà sfuggito che questa è l’estate del grande ritorno delle espadrillas.

Le mitiche scarpe di tela con fondo di iuta o canapa, originali o imitazioni che siano, spopolano un po’ ovunque e nessuno può permettersi di ignorarle…
Solo un piccolo esempio dei corsi e ricorsi storici e di come la moda, e molti altri campi del vivere umano (dal design alla musica, per dire) attingano a piene mani dal passato cercando di ridargli slancio contemporaneo.
Un’operazione di un certo fascino, se fatta con un’idea forte e un progetto serio alla base, che altrimenti si traduce in una semplice e banale riproposizione di qualcosa di vecchio. Assolutamente fine a se stessa insomma. La dilagante tendenza del “vintage”, mai doma ma in questa epoca decisamente prepotente, mi pare in molti casi figlia di una “furba” operazione nostalgia, e denota in altrettante situazioni una disarmante mancanza di idee nuove e di slancio verso il futuro.
Altra cosa è il ritorno d’attualità di prodotti che sono ingiustamente spariti di scena, magari per logiche legate all’immagine, alla pubblicità e a tendenze frettolose. Prodotti che sono rimasti uguali a se stessi, che hanno mantenuto la barra dritta, e proprio per questo hanno pagato pegno (quanti vini mi vengono in mente!).
Per dire, la calura di questi giorni mi ha fatto tracannare un bel po’ di Spuma nera Paoletti* (che produce anche quella bionda, l’aranciata, il bitter, la gassosa…). Ah, che bel bere! Lontanissima dalle bibite gassate industriali di ultima generazione, la spuma nera ha profumi invitanti di radice e un gusto equilibrato, ben dosato sul piano della carbonica, mai pesante, che ritrova una piacevole sensazione amaricante sul fine bocca.
Bevuta e subito ricomprata. Per le espadrillas c’è tempo, aspetterò che tornino di moda tra qualche anno…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.